Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner presti il consenso all’uso di tutti i cookie.

Un festoso appuntamento rotariano alla scoperta del fondatore del Rotary International.

Il Paul Harris’ Day nasce nello scorso anno, celebrativo dei 150 Natali di Paul Harris. Fu una giornata indimenticabile che vide la presenza di ben 29 club del Distretto 2031, avvalorato anche dalla rappresentanza di Rotariani giunti da Sesto Calende, Trento e persino da Palermo.

Attratte dal desiderio di fare festa al nostro grande fondatore, oltre 120 persone si sono riunite presso la monumentale Abbazia di San Nazzaro Sesia, costruita nel medioevo dai Conti di Biandrate.

Una bella giornata, bei momenti, che hanno indotto parecchi ad affermare: “Si ripeta!"

Eccoci così quest'anno a Vercelli in cui ricorrono gli ottocento anni dalla edificazione della Abbazia di Sant’Andrea, tra i primissimi esempi di gotico in Italia.

E' la festa della nostra identità. E' il giorno di vera gioia, per trovare Paul e sentirci una vera famiglia che, nella più autentica semplicità, ricorda e vive l’allegrezza dell’essere tutti attorno al nostro capostipite, circondati dal suo affetto, pronti a condividere e vivere sempre più la preziosità di quella sua grande idea: il Rotary.

E lasciamoci trascinare sempre più dall’entusiasmo che animava la vita di Paul. Solo così saremo in grado di divenire noi stessi veri trascinatori.

E' stato inoltre possibile vedere la La Magna Charta Libertatum, comunemente chiamata Magna Carta; è una carta accettata il 15 giugno 1215 dal re Giovanni di Inghilterra (soprannominato anche "Senza Terra", perché privo di appannaggi reali). Redatta dall'Arcivescovo di Canterbury per raggiungere la pace tra l'impopolare re e un gruppo di popolani, garantì la tutela dei diritti della chiesa, la protezione dei civili e dalla detenzione illegale, la garanzia di una rapida giustizia e la limitazione sui pagamenti feudali alla corona.

 

microcredito

Venerdì 10 maggio nalla sala congressi dell'Unione Montana delle Valli dell'Ossola si è svolto un importante convegno intitolato"Alleanze per un welfare di comunità" dedicato alle attività della Foondazione diocesana San Gaudenzio condivise dal nostro Rotary Club e dalla Fondazione Comunitaria del VCO.

In tale occasione sono stati presentati i due ambiti in cui la Fondazione San Gaudenzio Onlus è principalmente impegnata ovvero il Microcredito e, in modo particolare, l’importante “Progetto Lavoro: orientamento e tirocini in azienda”.

E' stato altresì ilustrato l’importantissimo contributo che stanno offrendo per queste attività i Rotary Club presenti sul territorio della Diocesi di Novara: un rilevante FONDO DI GARANZIA per il microcredito e un impegno diretto di molti Rotariani per i colloqui di ascolto e l’accompagnamento nell’ambito del “Progetto Lavoro: orientamento e tirocini in azienda”.

Grazie all'azione costante di Gianluca Manzoni, cui vanno i complimeni di tutti i soci del RC Pallanza Stresa, "arruola" altri giovani soci pronti a lavorare per i services Rotaract e Rotary. Benvenuto ai nuovi soci !!

  

 

  In questa serata, in verità dalla tempLama Micheleratura rigida, vi è stato l'incontro con un religioso buddista: Lama Michel.

 Ha colpito l'uditorio il fatto che la sua scelta religiosa inizia fin dalla giovane età di dodici anni. Lascia la famiglia in     Brasile per recarsi in un convento buddista in India. Tornerà dopo un anno e comunicherà alla famiglia la sua   decisione di diventare monaco buddista.

 La serata è stata particolarmente interessante per quanto detto dal Lama Michel, che ci ha condotti alla conoscenza   della religione buddista. Religione di cui si è sentito molto parlare anche per più o meno recenti conversioni di attori   famosi.

 I messaggi principali sono stati: la tolleranza e la capacità di meditare prima di arrabbiarsi per quanto ci succede,   inoltre la raccomandazione ad affrontare la vita e gli incontri con le persone senza pregiudizio.

 Essere se stessi in ogni occasione vuole dire essere sinceri; cercare di compiacere l'interlocutore pone basi false alla   relazione.

 

Intensa attività divulgativa del nostro club in questo fine settimana: Fabio Lerede e Paolo Braggio hanno attivamente partecipato alle giornate dedicate a combattere lo spreco alimentare e alla  tutela del paesaggio incontrando più di 250 bambini presso le scuole primarie di Omegna e Masera, coordinati da Marcello Valli del R. C. Gattinara (il primo a sinistra nella foto con Fabio ed il dirigente scolastico della scuola primaria di Omegna).

Fabio e Paolo hanno spiegato, durante i 6 interventi giornalieri alle diverse classi della scuola,  lo scopo e le finalità Rotary suscitando grande partecipazione ed entusiasmo da parte di tutti i bambini, del corpo docente e dei dirigenti scolastici.

Settimana prossima si replicherà a Pallanza ed Intra dove avremo  bisogno di volontari per le due giornate del 2 e 3 aprile, come da programma che segue:

  • martedì 2 aprile dalle ore 9:00 per tutto il giorno ci esibiremo a Pallanza presso le primarie in piazza Carlo Leone Fabbri 1
  • mercoledì 3 aprile dalle 9:00 replicheremo sempre a Pallanza.

Riunioni

Quando

il 1°, 2°, 3° e 5° lunedì alle ore 20

Sede estiva

Hotel La Palma
Lungolago Umberto I, 33
Stresa (VB)
Tel. +39.0323.32401

Sede invernale

Ristorante Serenella
Via 42 Martiri, 5
Baveno (VB)
Tel. +39.0323.28112

Quando

il 4° lunedì alle ore 20

Dove

Hotel Ristorante Corona
Domodossola
Tel. +39.0324.242114

Prossime riunioni