Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner presti il consenso all’uso di tutti i cookie.

Una donazione di 10.000 euro per un aiuto concreto al territorio

In un momento in cui la pandemia da Covid 19 sta duramente colpendo le fasce più fragili della popolazione e alla vigilia del periodo di festa per antonomasia – seppur quest'anno in un clima poco incline ai festeggiamenti – il Rotary Club Pallanza Stresa del Verbano Cusio Ossola, nella consapevolezza che le persone in stato di indigenza sono purtroppo in numero sempre crescente, intende aiutare alcune famiglie in difficoltà residenti in provincia, per permettere loro di trascorrere un Natale più sereno.

"Tramite la Caritas, capillarmente presente in tutta la provincia, al momento abbiamo già versato ottomila euro, divisi in tre quote uguali. – conferma il Presidente del Rotary Club Pallanza Stresa, Angelo Ruffoni – Abbiamo raggiunto con le nostre donazioni le Caritas di Domodossola (tramite don Vincenzo Barone, parroco della città e Vicario episcopale per l'Ossola), Omegna (grazie al parroco don Gianmario Lanfranchini, Vicario episcopale per la zona dei laghi) e Verbania (nella persona di don Roberto Salsa)."

Il Consiglio Direttivo del Club ha deciso di devolvere 3.000 euro, cifra destinata alla cena di Natale in cui i Soci tradizionalmente si scambiano gli auguri, oltre a 1.000 euro, ricavato di una recente gara di golf, per una donazione finalizzata all’acquisto di generi alimentari da destinare alle famiglie bisognose del territorio.

"La somma già importante di 8.000 euro – conclude Angelo Ruffoni – è stata raggiunta grazie alle singole donazioni dei Soci, la cui generosità non si è però ancora esaurita. Il nostro tesoriere sta raccogliendo infatti ulteriori offerte, che credo ci permetteranno di raggiungere una donazione complessiva di 10.000 euro."

Con questa iniziativa, il Rotary Club Pallanza Stresa del Verbano Cusio Ossola dimostra ancora una volta sensibilità nei confronti delle persone in sofferenza, pronto a supportare concretamente le fasce più deboli del proprio territorio di appartenenza.

Riunioni

Quando

il 1°, 2°, 3° e 5° lunedì alle ore 20

Sede estiva

Hotel La Palma
Lungolago Umberto I, 33
Stresa (VB)
Tel. +39.0323.32401

Sede invernale

Ristorante Serenella
Via 42 Martiri, 5
Baveno (VB)
Tel. +39.0323.28112

Quando

il 4° lunedì alle ore 20

Dove

Hotel Ristorante Corona
Domodossola
Tel. +39.0324.242114

Prossime riunioni